In cucina con MG

Cookies salati

Cookies salati

Cookies salati con crema di ricotta al pesto o crema cacio e pepe è l’aperitivo che vi propongo oggi. Si tratta di piccoli biscotti salati ispirati al famoso gelato Cookies dell’Algida, solo che al posto del gelato troverete una gustosa crema di ricotta. Possono essere serviti come stuzzichini per l’aperitivo in questo caso fateli di dimensioni molto contenute. Questa ricetta deliziosa stupirà sicuramente i vostri ospiti.

Ingredienti per 40 Cookies salati

250 g di ricotta;
4 cucchiai di pesto;
50 g di pecorino grattugiato;
4 cucchiai di olio evo;
2 cucchiai di pepe nero grattugiato;
Semi di papavero;
pistacchi tritati;
Semi di sesamo;
Paprika;

Frolla:
250 g di farina 00;
125 g di burro;
45 g di maltitolo;
25 g di parmiggiano grattugiato;
1 uovo intero;
2 tuorli;
25 g di fecola di patate;
4 g di sale;
Noce moscata q.b.;

Impastate il burro ammorbidito con le fruste elettriche insieme al sale, la noce moscata, il maltitolo e il parmigiano.
Aggiungete poco a poco l’uovo e i tuorli.
Unite poi una parte della farina.
Lavorate velocemente e, infine, incorporate il resto della farina e la fecola.
Rivestite l’impasto con della pellicola trasparente e fate riposare per 2 ore in frigorifero.
Trascorso questo tempo togliete l’impasto dal frigorifero e lavoratelo su una spianatoia infarinata.
Stendete la pasta con l’aiuto di un mattarello e portate a uno spessore di 1/2 cm.
Con un coppa pasta, formate le vostre basi e adagiateli su una teglia che avrete ricoperto con della carta forno.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.
Prepariamo ora la farcitura.
In una ciotola mettete la ricotta e iniziate a lavorarla con una forchetta unite l’olio e un pizzico di sale ora dividete il composto in due. Nella prima aggiungete il pesto e mescolate. Nell’altra andrete ad unire il pecorino e il pepe nero. Amalgamate il tutto.
Mettete i due composti in una sac a poche.
Ora assembliamo i nostri Cookies salati.

Prendete un biscotto e ricoprite con la sac a poche la superfice, coprite con un altro biscotto ed in fine spolverizzate il contorno con la polvere di pistacchio, i semi di papavero o i semi di sesamo. Riponete in frigo sino al momento di servire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial