In cucina con MG

Brown velvet

Brown velvet

Siamo finalmente arrivati al dolce.
Quest’anno ho deciso di provare a fare una torta a strati.
Ho preso spunto dalla bellissima Red velvet, ma non avendo in casa il colorante rosso ho optato per utilizzare la polvere di cacao… Quindi ho realizzato una Brown velvet con crema di mascarpone.
Sperando che apprezziate il mio dolce vi auguro di trascorrere un felice e sereno Natale.

Ingredienti per una Brown velvet da 20 cm

240 g di zucchero
120 g di burro morbido
2 uova grandi temperatura ambiente
260 g di latticello (125 g di yogurt magro + 135 g di latte parzialmente scremato o intero+ 1 cucchiaino di succo di limone)
30 g cacao amaro
250 g di farina 00 setacciata
1 cucchiaino di bicarbonato
sale 1/4 di cucchiaino
1 cucchiaino di aceto bianco
1 cucchiaino di vaniglia estratto naturale

Per la crema al mascarpone
250 g di mascarpone
250 ml di panna fresca da montare
80 g di zucchero a velo
mezzo cucchiaino di vaniglia estratto naturale
lamponi e mirtilli opzionale

Iniziate facendo il latticello.
In una ciotola mescolate lo yogurt con il latte ed il succo di 1 cucchiaino di limone, fate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
Nella planetaria montate il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Ora unite un uovo leggermente sbattuto e, impastando a velocità media ,un cucchiaio di farina, in questo modo l’impasto non si “straccerà”.
Quando il primo uovo si è amalgamato, aggiungete il secondo sempre leggermente sbattuto e un altro cucchiaio di farina preso sempre dal totale.
Setacciate il cacao ed aggiungetelo alla farina precedentemente setacciata. Con le fruste in movimento a velocità medio-bassa aggiungete metà del latticello all’impasto e subito dopo la metà della miscela di cacao e farina. Ripetete il procedimento fino alla fine degli ingredienti.
In una ciotolina mescolate il bicarbonato con l’aceto e il sale, si formerà una leggera schiuma che dovrete subito aggiungere all’impasto; mescolate brevemente fino ad avere un impasto ben amalgamato e liscio.
Dividere l’impasto in 2 teglie, precedentemente imburrate e infarinate, dal diametro di 20 cm o fate cuocere il dolce in uno stampo unico da 20 cm.
Cuocete le torte in forno caldo a 170° per circa 25-30 minuti, se optate per lo stampo unico prolungate la cottura per altri 15 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino, che deve uscire asciutto.
Lasciate intiepidire le basi nella tortiera per 15 minuti. Se le preparate il giorno prima, copritele con la pellicola alimentare e conservatele in frigo.
Per la crema al mascarpone montate il mascarpone insieme alla panna fresca e lo zucchero a velo. Aumentate la velocità man mano e fermatevi appena avrete un composto cremoso.
Decorazione dolce. Rifilate le basi per avere strati tutti uguali. Mettete la prima base su di un’alzata. Con l’aiuto di una sac à poche usa e getta con punta tonda di medie dimensioni applicate uno strato uniforme di farcia al centro del dolce; fate tanti ciuffetti lungo la circonferenza.
Fate poi seguire una circonferenza di mirtilli alternandoli a quelli di crema al mascarpone.
Posizionate la seconda base.
Stendete uno strato di crema al mascarpone con l’aiuto di una spatola e procedete come avete fatto in precedenza.
Questa volta potrete alternare i ciuffi di crema al mascarpone con i mirtilli e i lamponi.
Conservate la torta in frigo sino al momento di servire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial