Proseccamisù

Proseccamisù

Buongiorno! Dopo il grande successo del Birramisù di qualche anno fa ho deciso di provare a creare un tiramisù fatto con il Prosecco e fragole.
Nasce cosi il mio Proseccamisù cercando di reinterpretare il più classico dei dolci al cucchiaio.
Una ricetta resa frizzante dalla sostituzione del caffè con il Prosecco e reso fresco dall’abbinamento con le fragole.
Questi due ingredienti si sposano molto bene anche perché sono poi avvolti dalla tradizionale crema al mascarpone.
E poi, a pensarci bene il tiramisù ha origini venete quindi il Prosecco casca a fagiolo in questa rivisitazione.

ingredienti per 2 monoporzioni di Proseccamisù

6 savoiardi;
10 fragole affettate;
200 g di mascarpone;
80 g di zucchero a velo;
2 uova;
200 ml di prosecco;
Pistacchio in polvere;

Lavate bene le fragole e affettatele.
Prendete due ciotole. In una mettete i tuorli e nell’altra gli albumi.
Lavorate i tuorli con lo zucchero aiutatevi con una frusta elettrica. Quando avrete ottenuto un composto cremoso aggiungete il mascarpone e lavorate per qualche minuto delicatamente.
Mettete in frigo il composto con i tuorli e iniziate a montare a neve gli albumi.
Quando gli albumi saranno montati aggiungete la crema a base di mascarpone e tuorli.
Amalgamate delicatamente.
Ora prendete due ciotoline di vetro che ci serviranno come contenitore del nostro Proseccamisù.
Prendete i savoiardi e divideteli a metà. Imbeveteli nel prosecco cercando di non inzupparli troppo.
Disponete i savoiardi nella ciotolina di vetro formando cosi un primo strato.
Ricoprite con la crema al mascarpone e uno strato di fragole.
Ora adagiate un altro strato di savoiardi seguito dalla crema al mascarpone e dalle fragole.
Decorate con la polvere di pistacchio.
Fate riposare in frigo per un paio di ore. Servite freddo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.